Archivio per il tag “San Matteo e l’angelo”

Caravaggio

IL CARAVAGGIO
Nato Michelangelo Merisi, era di indole alquanto violenta: dopo aver ucciso un uomo fu condannato a Roma, scappò in Sicilia, vagò per il Mediterraneo, e quando finalmente ricevette la grazia morì a Porto Ercole. Era un uomo lussuoso e prepotente. Per quanto riguarda la formazione il suo maestro, Cavalier d’Arpino (pittore romano) gli insegnò a dipinger le nature morte. Continua a leggere…

Annunci

Navigazione articolo