Archivi per il mese di “maggio, 2012”

Dal Congresso di Vienna all’unità di Italia

1.   IL  PERIODO  DELLA  RESTAURAZIONE



1.1. Il Congresso di Vienna

Dopo l’abdicazione di Napoleone si riunì a Vienna nell’ottobre 1815 un Congresso  al quale parteciparono i più potenti sovrani ed uomini politici d’Europa,che rappresentavano l’Austria,la Francia,l’Inghilterra,la Russia e la Prussia. Il Congresso si proponeva di restaurare (ossia ristabilire) in Europa la situazione politica precedente alla Rivoluzione Francese,dopo gli sconvolgimenti provocati da Napoleone. Per questo motivo il periodo che segue dal 1815 al 1830 fu poi detto Eta’ della Restaurazione. Il Congresso si ispirò ad alcuni principi.: a) il principio di legittimità  per cui gli stati venivano ridati ai legittimi sovrani. b) il principio di equilibrio tra le grandi potenze al fine di favorire la pace.  c) il criterio di costituire intorno alla Francia una barriera di  Stati cuscinetto per impedire il ritorno di ambizioni francesi di dominio sull’Europa.

Il Congresso di Vienna, anche se è vero che assicurò all’Europa un periodo di pace,non tenne però in nessun conto la volontà dei popoli e il principio di nazionalità diffusosi dopo la Rivoluzione Francese. Popoli e Stati furono trattati come merci.

Continua a leggere…

Annunci

Napoleone Bonaparte

Si formano dei gruppi comunisti, come quello di Babeuf, gli “Uguali”, che chiedono l’abolizione dei beni privati e una più solida uguaglianza. La congiura venne scoperta e Babeuf venne ucciso.
Il Direttorio ottiene alcuni successi contro la prima coalizione. Nel 1795 Prussia e Spagna firmano la pace, restano quindi in guerra Austria e Inghilterra. Nel 1796 il Direttorio lancia un’offensiva contro l’Austria.
L’Austria viene attaccata quindi nel confine del Reno e nei possedimenti che ha in Italia (come diversivo). Bonaparte ottiene il contrario di ciò che voleva, ottiene successi in Italia mentre sul Reno non ha risultati utili. Conquista quindi la Savoia, Piemonte, Lombardia, Ducati Padani e Bologna.
Continua a leggere…

Funzioni poco conosciute di Wikipedia

Esportare una pagina di Wikipedia dalla rete al nostro pc può essere molto comodo, soprattutto se abbiamo una rete wi-fi (che non è sempre accessibile), se abbiamo una connessione internet a tempo, per cui stare mezz’ora a leggere un articolo sarebbe uno spreco delle limitate ore di navigazione, oppure se Internet non c’è e si va in biblioteca a salvare le informazioni su chiavetta USB. Continua a leggere…

Si è spento Carroll Shelby

Una notizia di poche ore fa ha scosso gli appassionati di automobilismo di tutto il mondo poche ore fa: Carroll Hall Shelby, il texano che ha creato la famosa Shelby Cobra ed altre innumerevoli auto ad alte prestazioni, si è spento a Dallas, all’età di 89 anni, dopo che era stato ricoverato per pneumonia. Riportiamo qui un piccolo estratto di quel che ha rappresentato, tratto da un articolo di DriveOn (USA TODAY). Continua a leggere…

Navigazione articolo