Volunia, una grande innovazione tutta Italiana

«Volunia, il nuovo motore di ricerca tutto italiano ora può volare e liberarci tutti»

È così che Massimo Marchiori definisce la sua creazione, un motore di ricerca che ha come obiettivo quello di proporre un’alternativa al colosso Google attraverso l’introduzione del “Seek & Meet”, cerca e incontra, grazie al quale non solo sarà possibile trovare persone che hanno fatto la nostra stessa ricerca, ma entrare direttamente in contatto con loro attraverso il “Box sociale”.

Ci sono altre due importanti innovazioni, come riporta un articolo del Corriere della Sera: “la prima è quella di creare una mappa personalizzata del sito stesso in consultazione con tutti gli elementi che ospita «volando sopra i contenuti», nota il suo ideatore. C’è poi un tasto «media» che offre un’immediata visualizzazione dei contenuti multimediali per effettuare rapidamente delle ricerche”.

Il nome del sito nasce dall’unione delle parole “volo” e “Luna”, ad indicare l’importante balzo in avanti che il servizio offre.

Il suo ideatore, Marchiori, nel 2004 ha ricevuto il premio TR100, dato ai 100 giovani che hanno dato i contributi più importanti per lo sviluppo della tecnologia, grazie ai suoi numerosi contributi in ambito informatico; dopo aver lavorato al MIT di Boston (Massachusetts Institute of Technology, una delle più importanti università di ricerca al mondo), andando controtendenza rispetto alle “mode” odierne, è tornato in patria; dapprima come ricercatore all’Università di Venezia, poi come professore presso quella di Padova, dalla quale ha presentato al mondo intero la sua idea, resa possibile grazie anche al contributo finanziario dell’imprenditore sardo Mariano Pierddu e a quello informatico della E4 Computer Engineering, di Scandiano, Reggio Emilia.

Il motore di ricerca, garantisce il suo ideatore, sarà capace di soddisfare le esigenze dell’intero globo, grazie al fatto che è già disponibile in 12 lingue e che le possibilità di espansione rimangono ancora ampie.

Naturalmente commenti positivi sono scaturiti dai vari personaggi legati a Padova, come il rettore dell’Università, che ha sottolineato come la scelta di Marchiori di tornare in Italia sia stata una molto positiva, nonché incoraggiante per le generazioni a venire, e come questa (per ora piccola) realtà italiana abbia la possibilità di reggere un confronto a livello internazionale. Parole di incoraggiamento anche da parte del sindaco di Padova, Flavio Zanonato, il quale afferma che le eccellenze vanno apprezzate e, aggiungiamo noi, incoraggiate.

Presto testeremo sul campo quanto sopra detto, e vi proporremo una recensione del sito, vista sia con gli occhi di chi guarda alla parte tecnica sia di chi invece è più interessato a quella più strettamente pratica.

Fino ad allora…

Stay tuned 😉

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Volunia, una grande innovazione tutta Italiana

  1. B. in ha detto:

    Non male, chissà se riuscirà a farsi conoscere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: